Scienze e Salute

Nature Rivela: Gli Scienziati non Riescono a Infettare con il SARS-CoV2. Niente Covid per i Partecipanti ai Test per Terapie e Vaccini

È arrivata la conferma scientifica di ciò che molti avevano sostenuto fin dall’inizio dell’epidemia di Covid-19: gli sforzi dei ricercatori per infettare intenzionalmente le persone con il virus SARS-CoV-2, al fine di testare vaccini e terapie, sono falliti. Un recente articolo pubblicato sulla rivista scientifica Nature mette in luce i risultati di uno studio sfida” in cui i partecipanti sono stati esposti al virus, ma nessuno di loro ha effettivamente contratto il Covid-19.

Lo studio, condotto dall’Università di Oxford nel Regno Unito, ha coinvolto 35 persone, tra cui Paul Zimmer-Harwood, uno studente di dottorato che si era ripreso da un’infezione acquisita naturalmente. Nonostante i ricercatori abbiano utilizzato dosi sempre più elevate del ceppo virale, nessuno dei partecipanti è risultato positivo all’infezione.

Secondo Tom Peacock, virologo dell’Imperial College di Londra, se non si riesce a infettare le persone durante gli studi di sfida, diventa impossibile testare l’efficacia di vaccini e terapie. I ceppi virali utilizzati negli studi richiedono molto tempo per essere prodotti, il che rende difficile tenerli al passo con l’evoluzione del virus e le varianti che possono superare l’immunità esistente, o forse che l’immunizzazione naturale immunizzia anche dalle varianti? Noi siamo propensi per la seconda ipotesi.

Leggi anche: In Italia Il Primo Convegno Medico-Scientifico sugli Effetti Avversi del Vaccino mRNA Anti-Covid e le Terapie Disintossicanti. VIDEO INTEGRALE

Inoltre, altri studi di sfida condotti presso l’Imperial College di Londra hanno riscontrato problemi simili nell’infettare in modo affidabile i partecipanti con la variante Delta del virus.

Lo studio pubblicato su Nature dimostra che gli sforzi per infettare intenzionalmente le persone con il virus Covid-19 per testare vaccini e terapie sono stati finora infruttuosi.

Leggi anche:BOOM DI TUMORI, Il Presidente della Lega Italiana Tumori solleva il velo sul legame tra vaccini Covid e l’epidemia di tumori in Italia. VIDEO


Iscriviti alla Newsletter
Sottoscrivi la newsletter per non perdere i nostri aggiornamenti!

Processing

Mantieni in Vita la Nostra Missione, Sostieni la Libertà di Informazione!

Grazie per essere parte della nostra comunità e per il vostro sostegno continuo. Insieme, possiamo fare la differenza nel fornire informazioni e analisi che aiutino a comprendere meglio il mondo che ci circonda.
  • € *

Davide Donateo

Fondatore, Editore e Direttore Editoriale di News Academy, con una notevole esperienza, già fondatore di Database Italia e della casa editrice inglese Database International. Autore esperto nel campo della geopolitica e dell'OSINT (Open Source Intelligence), impegnato nella produzione di analisi approfondite e informazioni di alta qualità. Notevole Il suo impegno nel diffondere consapevolezza e conoscenza su temi cruciali che modellano il mondo contemporaneo.

Rispondi

Pulsante per tornare all'inizio