Site icon News Academy Italia

BOOM DI TUMORI, Il Presidente della Lega Italiana Tumori solleva il velo sul legame tra vaccini Covid e l’epidemia di tumori in Italia. VIDEO

BOOM DI TUMORI, Il Presidente della Lega Italiana Tumori solleva il velo sul legame tra vaccini Covid e l'epidemia di tumori in Italia. VIDEO News Academy Italia

Il Prof. Francesco Schittulli svela dati scioccanti durante l’intervista a TeleNorba: Aumento esponenziale dei tumori correlato ai vaccini anti-Covid”

Nell’intervista esplosiva trasmessa la mattina di mercoledì 8 novembre su TeleNorba durante “Mattino Norba”, il Prof. Francesco Schittulli, Presidente della Lega Italiana Lotta ai Tumori e componente della Commissione Oncologica Nazionale del Ministero della Salute, ha sollevato il velo sul legame tra i vaccini Covid e l’incredibile aumento dei casi di tumori, in particolare tra le donne sotto i 40 anni.

Schittulli ha dichiarato: “Lo scorso anno, 11.000 donne al di sotto dei 40 anni hanno sviluppato il cancro al seno su 60.000. Non sono un no vax, ma dobbiamo esaminare attentamente i danni nel loro complesso.”

Queste dichiarazioni arrivano dopo anni di bombardamento dell’informazione alternativa, l’unica ad aver allertato la popolazione sulle possibili conseguenze della vaccinazione mRNA Covid. News Academy Italia pochi giorni addietro ha lanciato l’allarme sulle dichiarazioni di Harvey Risch, Professore Emerito di Epidemiologia all’Università di Yale che ha parlato di un “Esplosione di ‘Turbo Cancro’ Senza Precedenti”dopo il Vaccino Covid“. Secondo il dottor Harvey Risch, ci sono evidenze che suggeriscono un aumento esponenziale dei casi di cancro dopo la vaccinazione contro il COVID-19.

“Ciò che gli operatori sanitari stanno osservando,” ha detto il dottor Risch, “sono cose molto strane: ad esempio, individui di 25 anni con il cancro al colon, senza precedenti familiari della malattia – questo è praticamente impossibile secondo il paradigma noto su come il cancro al colon si sviluppa. Ha sottolineato che questo non è il modo in cui il cancro si sviluppa normalmente. “Deve esserci uno stimolo iniziale che spieghi perché accade tutto ciò. Sappiamo che i vaccini COVID hanno causato vari gradi di danni al sistema immunitario in una certa frazione delle persone che li hanno ricevuti. Questi danni potrebbero tradursi in una maggiore suscettibilità al COVID, ad altre malattie infettive o persino al cancro.”

SENTENZA EPOCALE: Il Giudice di Pace di Lucca Annulla Sanzione Vaccinale per un Over 50: Legittima Difesa per le Numerose Reazioni Avverse e Dubbi Costituzionali al Centro della Decisione

Il dottor Risch durante l’intervista parla proprio di quella che è la stessa preoccupazione del dott. Schittulli e riguarda il cancro al seno, che normalmente, se si verifica una recidiva dopo l’asportazione chirurgica, si manifesta dopo due decenni. Tuttavia, ora si sta osservando che le donne vaccinate manifestano nuovamente il cancro al seno in tempi molto più brevi.

Durante l’intervista, anche il Professor Schittulli ha rivelato un aumento dei tumori a uno stadio più avanzato, chiedendosi però se sia per una mancanza di screening o se la correlazione sia diretta, cioè se la causa siano proprio i vaccini Covid.

Schittulli ha sollevato anche il problema dell’incremento dei problemi cardiaci, sottolineando che i suoi colleghi cardiologi stanno registrando un aumento delle patologie cardiovascolari. Proprio in proposito uno Studio del Giessen Institute of Physiology e del National Heart Laboratory dell’Università di Budapest ha spiegato Il Meccanismo con cui i Vaccini Covid Danneggiano il Cuore. Il tutto, secondo lui, è emerso a partire dalla pandemia di Covid, sollevando inoltre domande sulla priorità data al controllo del cancro rispetto alla pandemia. Schittulli dichiara:

“Alla fine dell’anno, avremo la sperimentazione definitiva di questo vaccino utilizzato per il Covid, e io registro un aumento dei tumori a uno stadio più avanzato. Questo potrebbe essere dovuto al fatto che la popolazione non è stata sottoposta a screening, il che indica la possibilità di sviluppare un cancro con conseguenze non solo devastanti fisicamente, ma anche psicologicamente.”

Iscriviti Alla Newsletter di News Academy Italia (NAI)

L’intervistatore chiede: “Nel discutere di questo, c’è una relazione diretta o indiretta? Sono aumentati perché non ci siamo più controllati, o sono aumentati a causa della vaccinazione?”

Schittulli risponde: “So che i miei colleghi cardiologi stanno registrando un aumento delle patologie cardiache e cardiovascolari. Dal punto di vista psicologico, c’è una forte richiesta di supporto da parte degli psicologi per affrontare le varie problematiche. Tutto questo è emerso a partire dalla pandemia di Covid.” In questo modo Schittulli ha elegantemente glissato e allo stesso tempo ha lasciato intendere la responsabilità dei vaccini Covid per l’aumento dei tumori.

Il professore ha anche criticato i Media Mainstream e le istituzioni per l’attenzione eccessiva dedicata al Covid , a scapito della lotta contro il cancro sottolineando la mancanza di discussione sull’influenza negli anni precedenti, suggerendo che ciò potrebbe essere correlato all’incremento di altre patologie.

https://newsacademy.it/wp-content/uploads/2023/11/IMG_7417.mp4

Nota dell’Editore: Una Battaglia per la Verità e la Salute Pubblica

Negli ultimi tre anni, ho condotto una strenua battaglia in prima persona, inizialmente con Database Italia e successivamente con News Academy Italia (NAI) – Intelligence For Freedom, per diffondere consapevolezza sui rischi associati alla sperimentazione globale dei preparati mRNA Covid. Durante questo percorso, mi sono trovato a fronteggiare i giganti della manipolazione del pubblico pensiero, affrontando anche l’ostilità di alcuni personaggi di spicco.

La nostra missione di informare il pubblico sui rischi legati a questa sperimentazione non è passata inosservata, diventando un faro di verità nel mare della disinformazione mainstream. Purtroppo, siamo stati presi di mira da fact-checkers al servizio di Big Pharma, con figure come Enrico Mentana, David Puente, Butac, e altri che hanno distorto e discreditato il nostro lavoro.

Il prezzo della verità è stato alto. Alcuni dei nostri conti, come quelli su Paypal e N26, sono stati chiusi senza alcuna pietà, accusati di violare i termini relativi al Covid. Il nostro portale è stato demonetizzato da Google, e tutti i principali social network (ad eccezione di Telegram) hanno bannato e chiuso i nostri canali.

Le minacce e le intimidazioni non hanno scalfito la nostra determinazione. Abbiamo continuato a portare avanti la verità, nonostante essere stati ingiustamente etichettati come promotori di teorie complottiste e antivacciniste dalle Iene durante la pandemia.

“Tanti nemici, molto onore” è il mantra che guida la nostra lotta. Continuiamo a perseguire la nostra missione con orgoglio, conscii dell’importanza di un’informazione basata sull’analisi dei fatti e dei dati. La vostra fiducia è il nostro bene più prezioso, e continueremo a fornirvi informazioni autentiche in un contesto in cui la verità è spesso distorta o nascosta. Grazie per il vostro sostegno incondizionato in questa cruciale battaglia per la verità e la salute pubblica.

Sarà difficile dimenticare uno dei periodi più assurdi e allucina(n)ti della storia umana.
Speriamo vivamente che tutta la popolazione possa ora riflettere sulla sicurezza dei vaccini anti-Covid e che La verità sul legame tra vaccini Covid e tumori diventi il centro del dibattito nazionale.

Qui potete trovare Più di 1000 Articoli Sottoposti a Revisione Paritaria sulle Reazioni Avverse ai Vaccini Covid-19, Organizzati per Sintomo.
Qui potete Controllare il Numero di Lotto dei Vaccini Pfizer e Moderna”. Questi Sono i più Pericolosi


Iscriviti alla Newsletter
Sottoscrivi la newsletter per non perdere i nostri aggiornamenti!

Exit mobile version