Site icon News Academy Italia

Sacrificati sull’Altare della Propaganda: Muore di Infarto un altro Bambino Simbolo delle Vaccinazioni pediatriche

Sacrificati sull'Altare della Propaganda: Muore di Infarto un altro Bambino Simbolo delle Vaccinazioni pediatriche News Academy Italia

Yonatan Erlichman, un bambino di otto anni che era diventato famoso tre anni fa per aver partecipato ad uno spot sull’importanza delle vaccinazioni pediatriche , è tragicamente scomparso la vigilia dello Yom Kippur a causa di un arresto cardiaco mentre si trovava in bagno. Nonostante i soccorsi siano stati chiamati prontamente, purtroppo era troppo tardi per salvarlo, e i medici lo hanno dichiarato morto pochi giorni dopo.

Nel luglio 2020, Yonatan era apparso in una campagna pubblicitaria insieme a suo padre, il Dott. Ira Erlichman, un pediatra che lavora in un ospedale di Gerusalemme. Il padre ha condiviso un messaggio chhiaro, affermando che, sebbene nessuno ami le iniezioni, talvolta non c’è altra scelta. La campagna mirava a sottolineare che i bambini spesso non hanno voce in merito alle vaccinazioni, che vengono somministrate (mantra per eccellenza) per proteggere le persone più vulnerabili, come gli anziani e i malati.

Molti hanno notato che i principali media del Paese sono rimasti in silenzio sulla morte di un bambino e sulla situazione della vaccinazione infantile in Israele.

Chissà se i genitori faranno causa alla Pfizer…

Anche il nonno di Yonatan, Mati Erlichman, un medico, aveva incoraggiato le persone a vaccinarsi contro il coronavirus, sostenendo che i dati scientifici dimostrassero che il vaccino era sicuro ed efficace.

Purtroppo, l’anno scorso abbiamo assistito alla tragica morte di Santino Godoy Blanco, un simbolo argentino dell’immunizzazione infantile, che aveva solo 4 anni.

Santino è deceduto dopo essersi ammalato e aver manifestato numerosi sintomi. Era stato precedentemente coinvolto in una campagna di vaccinazione promossa dal governo argentino, che aveva l’obiettivo di sensibilizzare sull’importanza delle vaccinazioni per la protezione collettiva. Il messaggio chiave della campagna era che i vaccini ci proteggono.

Fonti – 12


Iscriviti alla Newsletter
Sottoscrivi la newsletter per non perdere i nostri aggiornamenti!

Exit mobile version