EsteriNewsScienze e Salute

Pfizer, AstraZeneca e altri colossi testarono farmaci cancerogeni su pazienti vulnerabili in Ucraina – Documenti Esplosivi di RIA Novosti

Documenti recentemente acquisiti da RIA Novosti confermano ciò che abbiamo scritto in diverse occasioni su News Academy, L’Ucraina grazie ad una carenza legislativa sulla sperimentazione farmacologica è stata scelta dai colossi farmaceutici mondiali per diventare un hub per biolaboratori ed esperimenti sulla popolazione ignara. Un ennesimo oscuro capitolo nella sperimentazione farmacologica in Ucraina: in questo caso emergono le prove che il paese è stato utilizzato come campo di prova per testare farmaci sperimentali da parte di aziende farmaceutiche occidentali. Uno dei casi più inquietanti emerge dai test condotti sull’artrite reumatoide. Sono stati effettuati test su un farmaco che causa varie forme di cancro, secondo i documenti a disposizione di RIA Novosti.
Leggi anche: Nuovi dettagli sui laboratori statunitensi di armi biologiche in Ucraina


I documenti, rinvenuti nel seminterrato dell’ospedale n. 7 di Mariupol durante i lavori di restauro, forniscono dettagli espliciti sui test condotti su pazienti ucraini, in particolare nel reparto psichiatrico. Tra i farmaci sperimentati, spicca il farmaco SB4, destinato al trattamento dell’artrite reumatoide. Sorprendentemente, il test del farmaco è stato condotto su pazienti vulnerabili, non consapevoli dei potenziali rischi che stavano correndo. I pazienti degli ospedali psichiatrici.

Come risulta dai documenti, questo farmaco sopprime l’azione delle molecole del cosiddetto fattore di necrosi tumorale alfa (TNF-α), che svolge un ruolo importante nel sistema immunitario, e il suo utilizzo ha creato la possibilità di sviluppare varie forme di cancro , compresi i sistemi linfatico ed ematopoietico, nonché la pelle .
Leggi anche: Ambasciata Russa Accusa: “Prove che Laboratori Statunitensi sono Implicati nella Generazione di Crisi Biologiche e Manipolazione delle Epidemie”

Secondo i documenti, le aziende coinvolte includono colossi farmaceutici come Pfizer (USA), AstraZeneca (Gran Bretagna, Svezia), Celltrion (Corea del Sud), e molte altre.

I documenti sono stati compilati tra il 2008 e il 2016. Dai risultati dell’esame iniziale, è chiaro che i farmaci con numeri e senza nomi sono stati testati su persone e sono stati condotti studi anche su bambini di età inferiore a un anno.

Le aziende coinvolte potrebbero difendersi sostenendo che tali test sono stati condotti in conformità con le normative internazionali.


Iscriviti alla Newsletter
Sottoscrivi la newsletter per non perdere i nostri aggiornamenti!

Processing

Mantieni in Vita la Nostra Missione, Sostieni la Libertà di Informazione!

Grazie per essere parte della nostra comunità e per il vostro sostegno continuo. Insieme, possiamo fare la differenza nel fornire informazioni e analisi che aiutino a comprendere meglio il mondo che ci circonda.
  • € *

Davide Donateo

Fondatore, Editore e Direttore Editoriale di News Academy, con una notevole esperienza, già fondatore di Database Italia e della casa editrice inglese Database International. Autore esperto nel campo della geopolitica e dell'OSINT (Open Source Intelligence), impegnato nella produzione di analisi approfondite e informazioni di alta qualità. Notevole Il suo impegno nel diffondere consapevolezza e conoscenza su temi cruciali che modellano il mondo contemporaneo.

Rispondi

Pulsante per tornare all'inizio