EsteriNews

Il Pugile Professionista Dichiara Di Aver Assistito Allo Stupro Di Bambini Da Parte Dell'”élite” Del Bohemian Grove

“Bohemian Grove è reale. Mi hanno legato e mi hanno fatto guardare, cazzo.”

Questo articolo è originariamente apparso su  Infowars  ed è stato ripubblicato con il permesso dell’autore.

Il pugile americano Ryan Garcia ha fatto diverse osservazioni controverse durante un’intervista a X Spaces ospitata dal campione di kickboxing Andrew Tate, sostenendo di essere stato trattenuto fisicamente e costretto a guardare un gruppo di pedofili “d’élite” stuprare bambini.

“Mi hanno tenuto fermo e mi hanno fatto guardare i bambini che venivano violentati. Non me ne frega più un cazzo”, ha detto Garcia, 25 anni, a Tate in uno sfogo carico di imprecazioni apparso su X.

“Bohemian Grove è reale. Mi hanno legato, cazzo, e mi hanno fatto guardare, amico” , ha continuato il pugile, aggiungendo che “lo avevano” portato “nel bosco” e che ha le prove di ciò che dice.

“Sì, cazzo”, ha ammesso Garcia, aggiungendo: “Stanno violentando i bambini piccoli”.

L’ex campione ad interim dei pesi leggeri WBC ha continuato affermando a Tate che non poteva essere toccato da tattiche di ritorsione, al che Tate ha risposto: “Ci tengo molto a te e posso assicurarti dalla mia esperienza personale che possono toccarti. “

Il pugile ha continuato menzionando la famosa infiltrazione del conduttore di Infowars Alex Jones nel Bohemian Club nel 1999, dicendo a Tate che avrebbe potuto anche produrre delle prove se necessario, dicendo: “Se Alex riesce a procurarsi un fottuto video dal Bohemian Grove, ovviamente potrei farlo anch’io.”

Rispondendo ai critici che temono che stia vivendo un esaurimento nervoso, Garcia ha spiegato che, nonostante i recenti post sui social media, non è drogato e si è offerto di recarsi in Romania per fare un test antidroga.

Ha poi dichiarato che avrebbe aspettato il momento giusto per rilasciare le sue informazioni, dicendo: “Mi stanno già chiamando per dirmi di smettere. Non me ne frega un cazzo, amico. Ho già avuto un incontro con loro.”
“Ti lascerò stare su questo, Andrew”, ha aggiunto.

Il pugile ha continuato ammettendo che Jones aveva avvertito della battaglia spirituale che si svolgeva dietro le quinte, dicendo: “Non me ne frega un cazzo, fratello, e Alex Jones ha visto la stessa merda e… l’unica ragione per cui non riescono a fermarsi” e a fermare me è perché hanno ascoltato il diavolo. E io Ascolto Dio. Dio mi ha dato l’autorità. È finita per tutti, fratello.

Lo sfogo di Garcia segue  i post  pubblicati sui suoi account sui social media negli ultimi giorni, con un post in cui si afferma che gli è stata tagliata la gola.

Un post su Instagram menzionava anche la “morte di Ryan Garcia”.

Il Pugile Professionista Dichiara Di Aver Assistito Allo Stupro Di Bambini Da Parte Dell'"élite" Del Bohemian Grove News Academy Italia

Garcia in seguito si è fatto avanti per smentire le “voci”, affermando in un video che non “ero in possesso del mio telefono” e che gli erano state bloccate le sue “carte”, presumibilmente riferendosi a carte di debito o di credito.

“Personalmente vorrei semplicemente inviare un video alle persone che mi amano e ai miei fan, alla famiglia che è preoccupata che io stia bene. Non sono morto, credo in Gesù, tutte quelle voci sono bugie”, ha affermato.

Dopo la sua intervista su X Spaces con Tate, il pugile evidentemente ha pubblicato una serie di post, con un post che prevedeva che sarebbe morto il 12 aprile, solo per poi cancellare i tweet.

Anche se la verità dietro la saga di Ryan Garcia deve ancora essere chiarita, storicamente gli informatori sono meglio protetti se rilasciano prove delle loro affermazioni il prima possibile.

Guarda l’intervista completa a X Spaces:


Iscriviti alla Newsletter
Sottoscrivi la newsletter per non perdere i nostri aggiornamenti!

Processing

Mantieni in Vita la Nostra Missione, Sostieni la Libertà di Informazione!

Grazie per essere parte della nostra comunità e per il vostro sostegno continuo. Insieme, possiamo fare la differenza nel fornire informazioni e analisi che aiutino a comprendere meglio il mondo che ci circonda.
  • € *

Rispondi

Pulsante per tornare all'inizio