EconomiaEsteriNews

I monarchi più ricchi del mondo

Secondo i dati forniti dal quotidiano The Business Standard del Bangladesh, il re Maha Vajiralongkorn della Thailandia è il più ricco tra i monarchi più ricchi del mondo.

Provengono da lunghe linee di successione che governano le economie e le società di interi paesi; sono l’élite originale e i veri ricchi. Inoltre, i restanti monarchi del mondo continuano ad avere ampio accesso al settore immobiliare, alle partecipazioni aziendali, alla proprietà azionaria e al denaro stesso, anche in un mondo di democrazie e di democratizzazione della ricchezza.

I 10 monarchi più ricchi del mondo sono raffigurati nel seguente grafico di Marcus Lu di Visual Capitalist. Le stime sono state fornite dal quotidiano del Bangladesh The Business Standard.

Classifica: i monarchi più ricchi del mondo

Con un patrimonio netto di 43 miliardi di dollari, il re Maha Vajiralongkorn della Thailandia è al primo posto ed è il monarca più ricco del mondo. Questa notevole ricchezza deriva dalle partecipazioni nella più grande azienda di cemento e nella banca della nazione, nonché dalle partecipazioni immobiliari a Bangkok. Il Crown Property Bureau ha supervisionato i beni reali del re di Thailandia per otto decenni prima che l’attuale re li ricevesse personalmente nel 2016.
Ciò è emerso come una delle principali preoccupazioni durante l’ondata di manifestazioni studentesche del 2018, che hanno anche messo in discussione “l’eccessivo budget reale”.

La stima del Business Standard sui monarchi più ricchi in questa immagine.

I monarchi più ricchi del mondo 2

Con un patrimonio netto stimato di 28 miliardi di dollari, il sultano Hassanal Bolkiah del Brunei è il secondo monarca più ricco. Gli investimenti in petrolio e gas costituiscono la maggior parte di questa ricchezza; l’industria è vitale per l’economia del Brunei e rappresenta la metà del suo PIL. Il monarca si diverte a elargire la sua enorme fortuna in numerose indulgenze, tra cui altrettanti jet privati ​​e un’enorme collezione di 7.000 automobili valutate oltre 5 miliardi di dollari.

Tre monarchi del Medio Oriente, la cui ricchezza complessiva varia da 14 a 18 miliardi di dollari, si classificano dal terzo al quinto posto: re Salman bin Saud dell’Arabia Saudita; lo sceicco Khalifa bin Zayed Al Nahyan di Abu Dhabi; e lo sceicco Mohammed bin Rashid Al Maktoum di Dubai. Secondo un aggiornamento dei risultati della fonte, Mohamed bin Zayed Al Nahyan è succeduto allo sceicco Khalifa bin Zayed Al Nahyan, scomparso nel maggio 2022 (dopo che questi dati sono stati compilati).

I successivi più ricchi sono i re europei del Lussemburgo e del Liechtenstein, anche se con fortune nell’ordine dei miliardi a una cifra, seguiti dai monarchi del Marocco e del Qatar. A completare la top 10 c’è il Principe Alberto II di Monaco, il cui patrimonio netto stimato è di 1 miliardo di dollari.

Le stime della ricchezza sono spesso difficili da riassumere con precisione e spesso cambiano quando cambia il valore della proprietà. Inoltre, il re Carlo III e l’ex re di Spagna, Juan Carlos I, entrambi ritenuti valere 2 miliardi di dollari, potrebbero classificarsi tra i primi 10, a seconda della fonte.


Iscriviti alla Newsletter
Sottoscrivi la newsletter per non perdere i nostri aggiornamenti!

Processing

Mantieni in Vita la Nostra Missione, Sostieni la Libertà di Informazione!

Grazie per essere parte della nostra comunità e per il vostro sostegno continuo. Insieme, possiamo fare la differenza nel fornire informazioni e analisi che aiutino a comprendere meglio il mondo che ci circonda.
  • € *

Rispondi

Pulsante per tornare all'inizio