EsteriNews

KLAUS SCHWAB | Il Fondatore del WEF Propone di Sostituire gli Elettori con l’IA – Perché Abbiamo Bisogno di Elezioni?

Il fondatore e presidente del World Economic Forum (WEF), Klaus Schwab, ha proposto di escludere i cittadini dai processi elettorali, sostenendo che gli elettori potrebbero comodamente essere sostituiti dall’intelligenza artificiale (IA).

Schwab ha fatto queste preoccupanti dichiarazioni durante un’intervista del WEF con Sergey Brin, co-fondatore di Google.

Durante la discussione, Schwab e Brin stavano parlando delle “tecnologie digitali”, come l’IA, e di come potessero essere utilizzate per promuovere l’agenda del WEF.

“Quindi la tecnologia ora, e la tecnologia digitale, hanno principalmente un potere analitico”, ha detto Schwab mentre Brin annuiva obbedientemente.

“Ora passiamo al potere predittivo e abbiamo visto i primi esempi. La tua azienda è molto coinvolta”, ha detto Schwab a Google.

Schwab ha poi proseguito esponendo la sua visione globalista per “il prossimo passo” della tecnologia digitale.

“Ma il passo successivo potrebbe essere entrare in modalità prescrittiva, il che significa che non è nemmeno necessario avere più elezioni perché si può già prevedere il risultato. E poi si può dire, perché abbiamo bisogno di elezioni? Perché sappiamo quale sarà il risultato”.

Come precedentemente riportato da NAI Intelligence For Freedom, uno degli artefici dell’agenda del WEF ha iniziato a lanciare l’allarme sulla “molto probabile” possibilità che il presidente Donald Trump venga rieletto quest’anno.

Yuval Noah Harari è consulente senior del WEF e di Schwab, ed è elencato come “contributore all’agenda” di questa organizzazione globalista non eletta.

Guarda

Parlando durante una nuova intervista, ad Harari è stato chiesto se è “preoccupato che Trump possa essere rieletto”.

“Credo che sia molto probabile”, ha risposto Harari.

“E se succede, è probabile che sia una sorta di colpo mortale a ciò che rimane dell’ordine globale.

“E lui lo dice apertamente. Ora, dovrebbe essere chiaro che molti di questi politici presentano una falsa visione binaria del mondo.

“Come se dovessi scegliere tra patriottismo e globalismo, tra essere leale alla tua nazione e essere leale a qualche tipo di governo globale o quel che è”.


Iscriviti alla Newsletter
Sottoscrivi la newsletter per non perdere i nostri aggiornamenti!

Processing

Mantieni in Vita la Nostra Missione, Sostieni la Libertà di Informazione!

Grazie per essere parte della nostra comunità e per il vostro sostegno continuo. Insieme, possiamo fare la differenza nel fornire informazioni e analisi che aiutino a comprendere meglio il mondo che ci circonda.
  • € *

Rispondi

Pulsante per tornare all'inizio