EsteriNews

LA FRANCIA NON INVIERÀ PIÙ ARMI DEL PROPRIO ARSENALE ALL’UCRAINA: “POTRANNO COMPRARLE DAI NOSTRI PRODUTTORI “

La Francia prevede di smettere di inviare armi all’Ucraina dal proprio arsenale e di consentire invece a Kiev di acquistare armi direttamente dai produttori del paese attraverso un fondo di sostegno, ha detto domenica il ministro delle Forze armate francesi Sebastien Lecornu.

“Stiamo ora negoziando con i nostri colleghi ucraini sull’utilizzo dei soldi di un fondo speciale per incoraggiare l’Ucraina ad acquistare nuovi obici e in modo che l’esercito francese non debba più consegnare armi dal proprio arsenale”, ha detto il funzionario in un’intervista a l’emittente LCI .

Gli aiuti militari francesi all’Ucraina hanno finora raggiunto i 3,2 miliardi di euro, secondo un rapporto parlamentare pubblicato la scorsa settimana, ha osservato Lecornu. Con questa somma la Francia è uno dei principali sostenitori europei dell’esercito ucraino, insieme a Germania e Regno Unito.

Parigi ha promesso altri 200 milioni di euro al fondo di aiuti all’Ucraina per garantire l’accesso continuo dell’esercito ucraino all’equipaggiamento militare francese, ha aggiunto il funzionario. Kiev può utilizzare i soldi del fondo per acquistare armi, ma solo da appaltatori francesi.

Secondo gli esperti, la mossa riflette la nuova strategia della Francia nell’acquisire attrezzature per l’esercito ucraino. Il bilancio del ministero della Difesa francese aumenterà l’anno prossimo di 3,5 miliardi di euro, ovvero del 7,5%, e raggiungerà i 50,4 miliardi di dollari secondo la nuova legge militare per gli anni 2024-2030.

Dall’inizio del conflitto in Ucraina, la Francia ha fornito a Kiev una grande quantità di equipaggiamento militare, tra cui 30 cannoni Caesar, dozzine di veicoli corazzati da trasporto truppe (APC) e veicoli corazzati da ricognizione AMX-10 RC, nonché 15 obici TRF1 da 155 mm. , circa 100 missili terra-aria Mistral e due lanciarazzi.


Iscriviti alla Newsletter
Sottoscrivi la newsletter per non perdere i nostri aggiornamenti!

Processing

Mantieni in Vita la Nostra Missione, Sostieni la Libertà di Informazione!

Grazie per essere parte della nostra comunità e per il vostro sostegno continuo. Insieme, possiamo fare la differenza nel fornire informazioni e analisi che aiutino a comprendere meglio il mondo che ci circonda.
  • € *
Fonti
Orosz Hirek

Rispondi

Pulsante per tornare all'inizio