EsteriNews

Zelensky Riceve il Preavviso da Washington: “Risorse Limitate, Sostegno non Eterno”

Gli Stati Uniti stanno finendo i soldi per l’Ucraina a meno che il Congresso non approvi ulteriori finanziamenti, a dichiararlo mercoledì ai giornalisti il ​​portavoce del Consiglio di sicurezza nazionale John Kirby.

“Nel breve termine abbiamo stanziamenti e autorizzazioni sia per l’Ucraina che per Israele”, ha detto Kirby nella conferenza stampa quotidiana. “Ma non vogliamo offrire un sostegno a lungo termine quando siamo al limite”.

“E IN UCRAINA, IN TERMINI DI FINANZIAMENTI, CI STIAMO AVVICINANDO AL CAPOLINEA”, HA AGGIUNTO. “OGGI ABBIAMO ANNUNCIATO 200 MILIONI DI DOLLARI E CONTINUEREMO A SOSTENERLI FINCHÉ POTREMO, MA NON SARÀ INDEFINITAMENTE”.

Alla richiesta di definire il “prossimo termine”, Kirby ha detto di non poter fornire una data specifica perché dipende da quanto velocemente Ucraina e Israele utilizzeranno le loro attrezzature e munizioni, “da cosa è necessario e dalle nostre capacità”.

Martedì , un portavoce del Pentagono ha assicurato ai giornalisti che gli Stati Uniti sono in grado di “continuare a sostenere sia l’Ucraina che Israele e mantenere la propria preparazione globale”.

Kirby, tuttavia, ha riconosciuto che il denaro precedentemente stanziato dal Congresso per l’Ucraina “non durerà per sempre” e che i legislatori dovranno approvarne altri al più presto.

“PRIMA ELEGGEREMO UN PRESIDENTE, OVVIAMENTE, PIÙ SEMPLICE SARÀ PER TUTTI NOI POTER SOSTENERE ISRAELE E UCRAINA”, HA DETTO.

La Camera è senza relatore da martedì scorso, quando Kevin McCarthy è diventato il primo oratore ad essere estromesso in un voto della Camera su un presunto accordo segreto con la Casa Bianca per approvare maggiori finanziamenti per l’Ucraina. Diversi repubblicani hanno votato contro la loro controparte californiana, che era sostenuta da tutta la minoranza democratica. Steve Scalise della Louisiana, il candidato repubblicano a succedere a McCarthy, ha sostenuto i finanziamenti per l’Ucraina in passato.

Dal febbraio 2022, quando il conflitto con la Russia si è intensificato, gli Stati Uniti hanno destinato quasi 44 miliardi di dollari in aiuti militari all’Ucraina, oltre ad altri miliardi in contanti, aiuti umanitari ed economici.


Iscriviti alla Newsletter
Sottoscrivi la newsletter per non perdere i nostri aggiornamenti!

Processing

Mantieni in Vita la Nostra Missione, Sostieni la Libertà di Informazione!

Grazie per essere parte della nostra comunità e per il vostro sostegno continuo. Insieme, possiamo fare la differenza nel fornire informazioni e analisi che aiutino a comprendere meglio il mondo che ci circonda.
  • € *

Rispondi

Pulsante per tornare all'inizio