EsteriNews

Zelenskyj chiede alla controversa artista dell’occulto Marina Abramović di essere ambasciatrice per l’Ucraina

LifeSiteNews ) – Il presidente ucraino Volodymyr Zelensky ha chiesto alla controversa artista Marina Abramović, il cui lavoro pubblico ha presentato per decenni molti dei tratti distintivi del satanismo, di rappresentare l’Ucraina come ambasciatrice.

Abramović ha dedicato la sua carriera ad essere un’artista-provocatrice, incorporando spesso nudità, violenza e simboli satanici nelle sue esibizioni pubbliche di arte dal vivo.

Molte delle installazioni artistiche della 76enne Abramović sono troppo esplicite e violente per essere mostrate in questo articolo.

Zelenskyj chiede alla controversa artista dell'occulto Marina Abramović di essere ambasciatrice per l'Ucraina News Academy Italia
L’arte a tema occulto di Marina Abramović: seduta su un mucchio di ossa insanguinate, con in mano un teschio di capra insanguinato. (Foto X/Twitter)

“Sono stata invitata da Zelenskyj a diventare ambasciatore dell’Ucraina, per aiutare i bambini colpiti dalla ricostruzione delle scuole e cose del genere”, ha detto Abramović in un’intervista al Museo d’Arte Moderna di Shanghai, secondo il Daily Telegraph in un articolo ora cancellato .

‌“Sono stata la prima artista a sostenere la guerra dell’Ucraina contro la Russia e a dare la mia voce”, ha dichiarato. “È sicuramente una ripetizione della storia.” 

Nel corso degli anni Abramović ha scritto messaggi grandi quanto un cartellone pubblicitario con il sangue di maiale, ha inciso pentagrammi sul suo stomaco con lame di rasoio, ha indossato corna diaboliche sulla testa e ha organizzato cene destinate a imitare realisticamente il cannibalismo. 

La performance art “è una forma d’arte in cui il mezzo è il corpo. Nel caso di Marina, usa il corpo per fare dichiarazioni e a volte essere piuttosto violenta, a volte provocatoria,” ha spiegato il critico d’arte Arthur Danto in un video del 2012 sull’installazione della sua opera d’arte – in cui si vede lei stessa – al Museum of Art di New York City. Arte Moderna.

Zelenskyj chiede alla controversa artista dell'occulto Marina Abramović di essere ambasciatrice per l'Ucraina News Academy Italia
La performance artistica di Abramović: ha inciso in modo scioccante un pentagramma sul suo ventre usando una lama di rasoio. (Screenshot: “The Artist Is Present”, documentario della HBO)

Il nome di Abramović era conosciuto principalmente solo nei circoli artistici d’avanguardia fino a poco prima delle elezioni presidenziali del novembre 2016, quando il suo nome è apparso nelle e-mail rilasciate da Wikileaks, hackerato dall’account di John Podesta, presidente della campagna presidenziale del 2016 di Hillary Clinton, e dalla sua arte. fratello collezionista, Tony.

Una delle e-mail hackerate era un invito di Abramović a entrambi i fratelli Podesta chiedendo loro di unirsi a lei per “Spirit Cooking” nella sua residenza a New York.

Una performance “Spirit Cooking” del 1997 registrata in video prevedeva che l’artista utilizzasse il sangue di maiale per scrivere “ricette” sui muri. Gli unici ingredienti richiesti erano i fluidi corporei: “Mescola latte materno fresco con sperma fresco” e “urina fresca del mattino spruzzata sui sogni da incubo” e “con un coltello affilato taglia profondamente il dito medio della mano sinistra e mangia il dolore. “

“L’atto della cucina spirituale implica che Abramović usi il sangue di maiale come un modo per connettersi con il mondo spirituale, per cucinare pensieri piuttosto che cibo”, secondo un rapporto del 2016 del The Guardian .

“Sappiamo che Marina Abramović è una satanista”, ha affermato Liz Crokin in un altro video, ” Out of Shadows “, che ha rapidamente raccolto oltre 11 milioni di visualizzazioni prima che YouTube lo rimuovesse.   

“Cercate il nome di Marina Abramović e ‘Spirit Cooking‘ e troverete centinaia di immagini degli eventi di Marina Abramović in cui vedrete, ad esempio, una torta che assomiglia a un essere umano per raffigurare il cannibalismo”, ha detto Crokin.

“Troverai attori di prim’ordine e politici famosi” ai suoi eventi, ha espresso Crokin davanti a una foto di John Podesta che sorseggia un po’ di “Spirit Cooking” di Abramović.

“Questo mondo sta davvero diventando un inferno”

“Il mio lavoro riguarda più la spiritualità e nient’altro”, ha detto Abramović ad ARTnews nel 2016 dopo che le email di Podesta erano state rivelate. “Faccio il mio lavoro da così tanto tempo e questo è un malinteso. È assolutamente scandaloso e ridicolo… voglio dire, questo mondo sta davvero diventando un inferno. Sono completamente stupita, qualcosa viene decontestualizzato allo scopo fare audience. Viviamo in un mondo così strano”.

“Ci siamo divertiti molto”, ha detto Abramović al New York Times riguardo a quel particolare evento “Spirit Cooking”. “Non c’era sangue umano, né abbiamo servito bambini, né orge sessuali.”

Secondo il Times , “quando le teorie del complotto hanno cominciato ad emergere, ha detto la signora Abramović, ha pensato che fosse ‘semplicemente folle.'”

“Sono un artista, non una satanista!” ha dichiarato, ma cinque decenni delle sue opere mostrano tutte le trappole di una vita ossessionata dal satanismo.

Alcuni anni fa, Abramović posò con Jacob Rothschild davanti a un dipinto di Thomas Lawrence intitolato “ Satan Summoning his Legions ” alla Royal Academy of Arts di Londra.

Zelenskyj chiede alla controversa artista dell'occulto Marina Abramović di essere ambasciatrice per l'Ucraina News Academy Italia
Marina Abramović e Jacob Rothschild posano davanti all’opera “Satan Summoning his Legions” di Thomas Lawrence alla Royal Academy of Arts di Londra. (Foto Reddit)


Iscriviti alla Newsletter
Sottoscrivi la newsletter per non perdere i nostri aggiornamenti!

Processing

Mantieni in Vita la Nostra Missione, Sostieni la Libertà di Informazione!

Grazie per essere parte della nostra comunità e per il vostro sostegno continuo. Insieme, possiamo fare la differenza nel fornire informazioni e analisi che aiutino a comprendere meglio il mondo che ci circonda.
  • € *

Rispondi

Pulsante per tornare all'inizio