Site icon News Academy Italia

Biden Corrotto: Il Documento dell’FBI che Svela un Pagamento da 5 Milioni di Dollari

Biden Corrotto: Il Documento dell'FBI che Svela un Pagamento da 5 Milioni di Dollari News Academy Italia

Un documento dell’FBI afferma che Joe e Hunter Biden sono stati corrotti da una compagnia di gas naturale ucraina. Hunter era un membro del consiglio di amministrazione dell’azienda.

Un documento dell’FBI trapelato suggerisce che Joe Biden abbia ricevuto una tangente di 5 milioni di dollari, così come suo figlio Hunter. Si dice che dietro il pagamento ci sia la società ucraina di gas naturale Burisma Holding. Il figlio di Biden, Hunter, era un membro del consiglio di amministrazione dell’azienda.

Milioni ai Biden

Fox News ha rivelato la storia, citando un informatore dell’FBI che si dice lo abbia detto durante un’intervista con l’agenzia nel giugno 2020. Il documento è datato 30 giugno 2020. Si dice che i cinque milioni siano andati a Biden da un dirigente d’azienda. Il contatto dell’FBI, che secondo il documento è “molto credibile”, ha discusso in dettaglio con un dirigente di Burisma a partire dal 2015.

Così il manager di Burisma chiede aiuto alla fonte per prendere una partecipazione in una compagnia petrolifera statunitense. Hunter come sostenitore dei piani era fuori discussione perché, secondo il manager, era “stupido”.

Il “pagamento” ai Biden aveva un altro motivo. Un procuratore ucraino aveva avviato indagini sulla società. La fonte dell’FBI ha quindi suggerito al manager di pagare “$ 50.000” ai Biden. Secondo quanto riferito, il manager ha risposto: “Non $ 50.000, $ 5 milioni”.

Nel documento, il manager è citato:

“5 milioni di dollari per un Biden, 5 milioni di dollari per l’altro Biden”.

Il contatto dell’FBI ritiene che il pagamento di $ 5 milioni a Joe Biden e $ 5 milioni a Hunter abbia avuto luogo. Secondo quanto riferito, il manager ha anche affermato di aver pagato i Biden “attraverso così tanti conti bancari diversi” che gli investigatori avrebbero impiegato “almeno 10 anni” per svelare i flussi di cassa.

Il Grande Ragazzo

Il documento si riferisce anche a un “Big Guy”. Secondo le e-mail dei laptop di Hunter Biden, questa è una designazione per suo padre Joe. Il manager “non ha pagato direttamente il Big Guy”.

Fox News cita ulteriori fonti che affermano che il dirigente di Burisma deve essere a un “livello molto, molto alto” con la società. Una fonte sospetta che si tratti del presidente Mykola Zlochevsky. Il nome del manager è oscurato nel documento. Al tempo del Maidan, Zlochevsky era vice segretario del Consiglio di sicurezza nazionale dell’Ucraina.

Nel 2018, in una discussione del Council for Foreign Relations, Joe Biden si è vantato di avere un “accordo quid pro quo” per licenziare lo stesso procuratore che aveva indagato sulla compagnia di gas naturale:

“Ho detto: ‘Partirò da qui tra, penso circa sei ore. L’ho guardato e ho detto: ‘Me ne vado tra sei ore. Se il pubblico ministero non viene licenziato, non avrai i soldi”, ha ricordato Biden parlando con l’ex presidente ucraino Petro Poroshenko. “Bene, quel figlio di puttana è stato licenziato. E hanno inserito qualcuno che all’epoca era solido “, ha concluso Biden l’aneddoto.

Per Saperne di più


Iscriviti alla Newsletter
Sottoscrivi la newsletter per non perdere i nostri aggiornamenti!

Exit mobile version