Geopolitica

Netanyahu Autorizza il Piano Operativo per Attaccare Rafah a Gaza

Il Primo Ministro israeliano, Benjamin Netanyahu, ha confermato il suo impegno per un’offensiva nel sud di Gaza, con l’obiettivo principale di Rafah. Secondo Netanyahu, questa operazione è essenziale per sconfiggere definitivamente il gruppo militante di Hamas.

Netanyahu ha dichiarato di aver già approvato un dettagliato piano operativo per questa nuova offensiva, affermando che le forze armate israeliane sono pronte ad affrontare l’evacuazione dei civili e a fornire assistenza umanitaria.

“Questa è una mossa necessaria sia dal punto di vista strategico che internazionale”, ha sottolineato Netanyahu, in riferimento alle crescenti pressioni internazionali su Israele per le sue azioni a Gaza e le accuse di violazioni dei diritti umani.

Il Primo Ministro ha chiarito che l’obiettivo è entrare a Rafah e neutralizzare i battaglioni di Hamas, poiché ritiene che non ci possa essere una vittoria senza raggiungere questo obiettivo.

Netanyahu ha reso queste dichiarazioni durante un discorso tenuto dopo un incontro con i familiari degli ostaggi israeliani detenuti da Hamas a Gaza. Ha ribadito il suo impegno per il loro rilascio, respingendo le critiche secondo cui non stia facendo abbastanza per liberarli.

Il Primo Ministro ha espresso più volte la sua volontà di attaccare Rafah, nonostante gli avvertimenti degli Stati Uniti che una tale mossa aggraverebbe la situazione umanitaria a Gaza. Washington si è rifiutata di opporsi alla risoluzione del Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite per un cessate il fuoco immediato a Gaza, suscitando la reazione di Netanyahu.

Questo è quanto riportato fino ad ora su questa situazione in evoluzione. Continueremo a monitorare gli sviluppi e a fornire aggiornamenti tempestivi.


Iscriviti alla Newsletter
Sottoscrivi la newsletter per non perdere i nostri aggiornamenti!

Processing

Mantieni in Vita la Nostra Missione, Sostieni la Libertà di Informazione!

Grazie per essere parte della nostra comunità e per il vostro sostegno continuo. Insieme, possiamo fare la differenza nel fornire informazioni e analisi che aiutino a comprendere meglio il mondo che ci circonda.
  • € *

Rispondi

Pulsante per tornare all'inizio