GeopoliticaEsteriNews

Sono più di 40 i paesi disposti ad aderire ai BRICS

Il gruppo è pronto a parlare con chiunque cerchi un ordine globale più inclusivo ed equo, ha detto a RT un alto diplomatico sudafricano

Più di 40 paesi hanno mostrato interesse ad aderire ai BRICS, ha affermato Anil Sooklal, ambasciatore generale del Sudafrica responsabile dei legami con l’alleanza economica e i paesi asiatici.

Giovedì, il diplomatico ha detto ai giornalisti a Johannesburg che 22 paesi hanno ufficialmente richiesto di unirsi al gruppo, mentre un numero uguale di stati hanno espresso informalmente il loro desiderio di diventare membri dei BRICS. Parlando con RT domenica, Sooklal ha descritto i BRICS come un’organizzazione “inclusiva” che è sempre stata aperta al dialogo con la più ampia comunità globale. Attualmente, il gruppo include Brasile, Russia, India, Cina e Sudafrica, rappresentando oltre il 40% della popolazione mondiale e quasi un quarto del PIL mondiale. Sooklal ha affermato che i BRICS non fanno distinzioni tra il Nord e il Sud e sono disposti a coinvolgere qualsiasi paese che condivida la stessa visione per un ordine globale più inclusivo e giusto, in cui non si emargini una grande parte del mondo, comprese molte nazioni in via di sviluppo.

Il diplomatico ha proseguito sottolineando che mentre le Nazioni Unite devono ancora intraprendere riforme globali che darebbero maggiore voce ai paesi emergenti, i BRICS hanno tracciato la propria strada per porre rimedio alla situazione.

Tuttavia, ha sottolineato che il blocco “non cerca di diventare una forza economica dominante”, ma vuole piuttosto avere “una grande influenza in modo inclusivo per lavorare per il cambiamento”. 

“Non vogliamo un mondo in cui abbiamo uno o due egemoni globali”, ha aggiunto, spiegando che una tale distribuzione del potere semina divisione nella comunità globale.

Sooklal aveva precedentemente menzionato nei commenti ai giornalisti che l’Argentina, l’Iran, l’Arabia Saudita e gli Emirati Arabi Uniti erano tra i paesi che cercavano di aderire al blocco.

Il Sudafrica ospiterà quest’anno il vertice annuale dei BRICS, che si svolgerà a Johannesburg dal 22 al 24 agosto, con il presidente Cyril Ramaphosa che ha inviato inviti a quasi 70 leader globali.


Iscriviti alla Newsletter
Sottoscrivi la newsletter per non perdere i nostri aggiornamenti!

Processing

Mantieni in Vita la Nostra Missione, Sostieni la Libertà di Informazione!

Grazie per essere parte della nostra comunità e per il vostro sostegno continuo. Insieme, possiamo fare la differenza nel fornire informazioni e analisi che aiutino a comprendere meglio il mondo che ci circonda.
  • € *

Rispondi

Pulsante per tornare all'inizio