Economia

I Rothschild fanno una grande apparizione in Arabia Saudita.

La mafia globale si sta spostando verso est, più precisamente verso Russia e Cina. L’Occidente, che ha raggiunto il suo scopo, viene ora distrutto in modo controllato.

Il gruppo Edmond de Rothschild, uno dei principali attori della finanza globale, ha annunciato che aprirà un nuovo ufficio in Arabia Saudita entro un anno. La rinomata banca svizzera prevede inoltre di creare una piattaforma di finanziamento del debito per sostenere i progetti infrastrutturali nel Paese.

Questa iniziativa è in linea con il piano Saudi Vision 2030 (Agenda 2030), che mira a diversificare l’economia e non renderla dipendente esclusivamente dalle entrate petrolifere. Promuovendo gli investimenti in vari settori, come le infrastrutture, la tecnologia e le energie rinnovabili, si intende espandere la base economica del Paese e renderla a prova di futuro.

Il piano, guidato dal principe ereditario Mohammed Bin Salman, prevede importanti progetti di sviluppo, tra cui la costruzione di nuove aree urbane, l’ammodernamento delle infrastrutture e investimenti significativi nell’istruzione e nella sanità. Con questa iniziativa, il Gruppo Edmond de Rothschild si posiziona come investitore chiave e sostenitore della trasformazione economica dell’Arabia Saudita fornendo risorse finanziarie e competenze cruciali.
Leggi anche: NEOM, la Megalopoli Iper-Futuristica da 500 miliardi di dollari in Arabia Saudita Realizza l’Agenda 2030: tra esecuzioni e un regime di sorveglianza distopico”

Edmond de Rothschild finanzierà questi progetti infrastrutturali attraverso la SNB Capital, che gestisce asset per 66 miliardi di dollari. La SNB Capital fa parte della Saudi National Bank (SNB), partner del World Economic Forum .

Rothschild si posiziona come un attore importante nella regione. L’apertura dell’ufficio è prevista nella seconda metà di quest’anno.
Leggi anche: La Sconvolgente Prospettiva della Quarta Rivoluzione Industriale: Il Futuro Della Società e le Proiezioni Disturbanti per il 2030

In precedenza, Edmond de Rothschild aveva aperto un ufficio a Dubai, negli Emirati Arabi Uniti, sottolineando la sua strategia volta a rafforzare la propria presenza nella regione del Golfo.

Ariane de Rothschild, direttore generale del gruppo Edmond de Rothschild, si è detta “molto contenta” di stabilire un punto d’appoggio in Arabia Saudita con il gruppo Edmond de Rothschild.

Questo mese si è conclusa dopo 50 anni l’era del petrodollaro . L’Arabia Saudita ha deciso di non estendere l’accordo con gli Stati Uniti e di smettere di pagare il petrolio esclusivamente in dollari.

La mafia globale si sta spostando verso est, più precisamente verso Russia e Cina. L’Occidente, che ha raggiunto il suo scopo, viene ora distrutto in modo controllato.

La mossa fa parte di un cambiamento globale più ampio in cui i centri del potere economico e politico si stanno spostando sempre più verso est, in particolare verso Russia e Cina. L’Occidente si trova ad affrontare sfide significative mentre le alleanze internazionali e le dipendenze economiche vengono riorganizzate.


Iscriviti alla Newsletter
Sottoscrivi la newsletter per non perdere i nostri aggiornamenti!

Processing

Mantieni in Vita la Nostra Missione, Sostieni la Libertà di Informazione!

Grazie per essere parte della nostra comunità e per il vostro sostegno continuo. Insieme, possiamo fare la differenza nel fornire informazioni e analisi che aiutino a comprendere meglio il mondo che ci circonda.
  • € *

Rispondi

Pulsante per tornare all'inizio